Seleziona una pagina
Riso venere “i Ferrari” con zucca rosolata, polpo in doppia cottura e granella di pistacchi su vellutata di zucca
300gr di zucca mantovana, 250 gr di riso venere, 1 fetta spessa di lardo di prosciutto, un polpo da 1/2 kg, due manciate di pinoli. Tagliare a striscioline il lardo. Sbucciare la zucca e tagliarla a cubetti. Mettere a lessare il polpo in acqua fredda. Far sciogliere il lardo a fiamma bassa. Quando sarà sciolto versare i cubetti di zucca. Rosolarli bene, salare, pepare, abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per circa mezz’ora. Quando il polpo sarà quasi cotto scolarlo, separare i tentacoli e la testa e grigliarli sulla piastra per pochi minuti. In una padella antiaderente tostare i pistacchi poi passarli al mixer. Cuocere il riso in abbondante acqua salata. Dividere la zucca in due parti. Metà frullarla finemente. Nell’altra metà far saltare il riso . Impiattare mettendo la crema di zucca sul piatto, il riso saltato, il polpo grigliato e, infine, una generosa quantità di granella di pistacchi.
Francesca Curreli, un Avvocato ai fornelli

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. ACCETTO Más información.

Translate »