Seleziona una pagina
L’estate è la stagione dei profumi e dei colori. Fra i profumi più belli dell’estate troviamo quelli del basilico e della lavanda. Perché non unirli in un piatto delicato e profumatissimo? Spaghetti al basilico, lavanda e pistacchi
1 mazzo di basilico, 1 manciata di pistacchi, 1/2 bicchiere d’olio evo, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato, due rametti di lavanda, 200 Gr di spaghetti, sale. Mentre gli spaghetti cuociono in abbondante acqua salata, frullare le foglie di basilico, lavate ed asciugate, il pecorino, lo spicchio d’aglio, l’olio ed un pizzico di sale sino a che non si raggiunga una consistenza cremosa, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua di cottura della pasta. A tre quarti di cottura degli spaghetti versarli in una padella capiente con metà della crema di basilico ed un mestolo di acqua di cottura. Portare a cottura aggiungendo, se necessario, altra acqua di cottura. A cottura ultimata, aggiungere la restante crema e le foglioline di lavanda lavate ed asciugate. Impiattare facendo il nido con mestolo e pinze e guarnire con foglioline e fiori di lavanda e foglioline di basilico
Francesca Curreli, un Avvocato ai fornelli

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. ACCETTO Más información.

Translate »