Seleziona una pagina

L’Ecomuseo dell’Alto Flumendosa è un’istituzione culturale del Comune di Seulo, impegnata in attività di tutela e valorizzazione della varietà del paesaggio sardo, della sua specificità naturalistica e ricchezza etnografica.I laboratori didattici permettono di affrontare argomenti spesso complessi con un approccio differente dal solito. Parteciparvi significa testare con mano ciò che si è appena appreso spesso ricreando le realtà descritte con i diversi materiali da noi offerti.Attraverso il laboratorio didattico, il desiderio di capire e giocare stimolando la creatività è soddisfatto. La partecipazione del gruppo al laboratorio stimola inoltre il confronto con altri che hanno un vissuto e conoscenze diverse. In questi percorsi didattici si evita la classica lezione frontale per preferire l’esperienza diretta sul campo, con il supporto e la guida di operatori educativi esperti.

LABORATORIO DELLE ACQUE E DEGLI ANFIBI

Gli operatori dell’ecomuseo accompagneranno i ragazzi sul Flumendosa e con l’ausilio di alcuni strumenti professionali illustreranno i segreti di questa preziosa e fragile risorsa ambientale: le sue caratteristiche, la sua flora e la sua fauna, mostrando ciò che è visibile a occhio nudo e ciò che invece si nasconde a livello microscopico.

LABORATORIO DEL FORMAGGIO

Il laboratorio consentirà di scoprire le tecniche di produzione del formaggio sardo di pecora, spingendo i ragazzi a partecipare attivamente alla realizzazione delle forme. In particolare, nei mesi estivi, si proporrà la realizzazione di un formaggio tipico seulese, “su casu in ­filixi”, confezionato con le foglie di felce e che sarà possibile degustare immediatamente.

LABORATORIO DEL PANE E DEI DOLCI TIPICI

Il laboratorio consentirà di scoprire le tecniche di produzione del pane o dei dolci tipici seulesi, spingendo i ragazzi a partecipare attivamente alla realizzazione de su Pillu (tipo di pane) e de “is pichiritus” e “pistocu ‘e nuxi” (dolci)

LABORATORIO DEL GIOCATTOLO ANTICO

Il laboratorio coinvolge i ragazzi in un processo di apprendimento attivo: i ragazzi sperimentano la costruzione di giocattoli artigianali in legno e si avvicinano alla conoscenza della cultura del gioco del passato attività pratiche: – disegno sul legno – incisione del legno accompagnati da personale esperto – montaggio dei pezzi per realizzare i giocattoli e ­fissaggio con la colla – piccola gara di abilità con la trottola lezioni teoriche.

LABORATORIO DELLA TESSITURA

I ragazzi sperimentano la tecnica della tessitura tradizionale che, ­no a poco tempo fa, era esperienza quotidiana della gente di montagna. Il disegno appare in rilievo, come prodotto di “nodi” chiamati “pibiones””; la tecnica è quella della tradizione artigianale della Sardegna.

MAGGIORI INFO

10 + 10 =

Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. ACCETTO Más información.